Via Vandelli Bike & Trek

Via Vandelli Bike & Trek

Siamo orgogliosi di presentarvi il nostro progetto “La Via Vandelli Bike & Trek, tra Storia e Leggenda” un cammino storico che potrete percorrere in Trekking o E-Bike accompagnati dalle Guide Certificate Stray Dogs, non dovrete fare altro che rilassarvi e godervi il viaggio…al resto ci pensiamo noi!

Percorrila in E-Bike o Trekking da 2 a 7 Giorni.

Soluzione per tutti i livelli ed età.

Pacchetto Vacanza All-Inclusive

<<Clicca sull’immagine per maggiori info>>

Scopri l’antica Via Vandelli con le Guide Stray Dogs.

Il team Stray Dogs composto da Guide altamente qualificate e profondi conoscitori della montagna, essendo residenti proprio nei comuni dell’Appennino, vi accompagneranno in un esperienza da Due a Sette giorni alla scoperta della Via Vandelli tra Storia, cultura, panorami mozzafiato e gastronomia.

Un viaggio tra storia, cultura, sapori e tanto divertimento.

Vivi l’Appennino…E oltre!

Il progetto “La Via Vandelli Bike & Trek, tra Storia e Leggenda” propone un’offerta turistica ecosostenibile in e-bike e trekking, finalizzata alla promozione del territorio dell’Appennino Modenese e Tosco-Emiliano, in particolare per una riqualificazione della storica Via Vandelli.

Si propone di ampliare la nostra offerta di Tour guidati attraverso l’organizzazione di una rete di servizi, collaborando con le strutture ricettive della zona, quali alberghi, ristoranti aziende agricole, promosso grazie alla copertura tecnica del tour operator Modenatur

L’obiettivo è promuovere la storica Vandelli come “cammino” e come“ciclovia” mantenendo intatti i propri caratteri peculiari, nel rispetto del patrimonio storico e naturalistico del quale fa parte. Partendo dal Palazzo Ducale di Modena o dal Palazzo Ducale di Sassuolo con destinazione Massa, il servizio che Stray Dogs propone comprende tour in e-bike o trekking guidato, noleggio e-bike, transfer in pulmino, trasporto bagagli, ammiraglia per le emergenze, pernottamenti e servizi di ristoro, con degustazioni di prodotti tipici e visite a artigiani e produttori locali.

La via Vandelli è un’antica commerciale e militare, realizzata a metà del XVIII secolo per collegare Modena (capitale dell’omonimo ducato) e Massa.

La via Vandelli parte da Modena, con il tracciato del 1739, e da Sassuolo, con quello del 1751, e i due rami salgono in Appennino, l’uno verso Puianello e San Dalmazio, l’altro verso Serramazzoni. Ricongiungendosi per raggiungere Montebonello quindi Pavullo. Costeggia la rupe del Castello di Montecuccolo, che appartenne alla famiglia del celebre generale, rimane sul crinale attraversando Montecenere e Lama Mocogno e dopo un lungo tratto, ancora ben conservato, arriva a La Santona.

Si sale poi verso l’Imbrancamento e il passo del Lagadello tra le valli del Dragone e dello Scoltenna, supera edifici storici come La Fabbrica, le tipiche capanne celtiche, emergenze naturali come Sasso Tignoso e sale fino allo spartiacque tra Emilia e Toscana a San Pellegrino in Alpe.

Contattaci al 351.5315915